PasswordPilot: l’acquisto su App Store diventa veloce

Anche voi, come me, siete stanchi di dover digitare la password di App Store tutte le volte che desiderate scaricare una nuova applicazione? Il limite temporale della cache da quindici minuti imposto da Apple non è sufficiente? La soluzione esiste e si chiama PasswordPilot…

…un tweak gratuito per iPhone e iPad disponibile su Cydia che si preoccupa di gestire l’auto inserimento della password di App Store; la password viene associata al vostro nome utente la prima volta, in fase di configurazione, ed utilizzata in automatico ad ogni accesso al negozio online di Apple.

E’ davvero un tweak comodo ed efficace, non privo, però, di qualche rischio per la sicurezza: doveste perdere il vostro dispositivo -o nel caso ve lo rubassero- se non protetto in altro modo (tramite, ad esempio, lo screen lock con richiesta di immissione codice), qualche malintenzionato potrà utilizzare il vostro account (e password) per effettuare acquisti su App Store e iTunes; e qui, oltre alle applicazione da meno di un euro, ce ne sono altre molto più costose.

PasswordPilot è disponibile gratuitamente su Cydia (http://filippobiga.me/repo/); una volta installato comparirà l’icona sulla home del dispositivo, mentre la password potrà essere impostata direttamente nei settings di iOS (Settings.app).