Viaggiare indietro nel tempo con Google e Archive.org

Il mondo moderno è sempre in evoluzione ed il tempo sembra scorrere sempre più velocemente. Le mode, la cultura, le dinamiche sociali e la politica cambiano così in fretta da non rendersene nemmeno conto. Anche il mondo del web segue questo dinamicismo dato dall’avanzamento delle tecnologie, dalla grafica sempre più curata e da un certo stile che varia di anno in anno. Tramite questa breve guida vi spiegherò come poter rivisitare i vostri siti web preferiti così come erano in un determinato anno, come se il tempo si fosse fermato.

viaggiare nel tempo con google e archive.org

Sembrerà fantascienza, infatti nella vita reale il passato spesse volte viene soppiantato e i ricordi di ciò che era si perdono e svaniscono. Nel web, purtroppo o per fortuna, cancellare definitivamente qualcosa è davvero dura. 

Visitiamo i nostri siti web preferiti del passato!

Il motivo per cui ho scoperto e utilizzato questi due potenti servizi, è nella stesura del mio post sul prezzo di lancio degli iphone dal primo modello fino all’ultimo. Avevo infatti bisogno di verificare i prezzi degli iphone in determinate date, immediatamente successive a quelle del singolo lancio.

Ponetevi anche voi in questa situazione, avete una data precisa e volete acquisire informazioni risalenti a quel periodo. Mettiamo per esempio di voler scoprire il prezzo di lancio dell’iphone 3G. Tramite una veloce ricerca su interne scopriamo essere uscito in Italia l’11 luglio 2008. Vogliamo il prezzo appena uscito quindi il nostro periodo target potrebbe essere dal 5 luglio fino al 15 agosto 2008.

prezzo di uscita iphone 3g

Ora come vedete i risultati proposti non sono pertinenti, infatti sono offerte attuali o comunque non sono certamente relativi alla finestra temporale scelta. Per poter restringere i risultati andiamo su Strumenti di Ricerca > Qualsiasi Data > Intervallo Date.

visitare siti web del passato

visitare siti del passato con google searchA questo punto possiamo vedere in un batter d’occhio che i risultati ora sono pienamente pertinenti e che cliccando sul primo scopriamo in breve tempo il prezzo: “Considerando il prezzo applicato in Italia, 499 € per la versione da 8 GB e 569 € per quella da 16 GB”.

Questo metodo è comodo per trovare risultati al volo, ma funziona solo se i siti che parlano di quell’argomento sono ancora in vita e mantengono nei loro archivi i post più vecchi per molti anni. Quindi con Google otteniamo siti che sono ancora attivi e visibili nelle SERP. Potremmo anche girare per i vari siti e cercare all’interno dei loro archivi, ma un punto di vista generale come quello offerto da Google permette di arrivare molto prima al risultato.

Ma come si fa se il sito che voglio vedere non esiste più?

Non vi preoccupate, c’è una soluzione anche per questo. Tale soluzione si chiama Archive.org. Non correte subito sul sito, prima lasciatemi almeno spiegare come funziona ragazzi!

Iniziamo con il caso pratico visto prima. Sappiamo una data, cosa vogliamo cercare ed in questo caso anche perfettamente dove cercarlo. Il nostro obiettivo è vedere la pagina Iphone del sito della Apple nell’estate del 2008, subito dopo il lancio dell’iphone 3G. Andiamo sul sito e scriviamo il sito che vogliamo analizzare. Nel nostro caso www.apple.com/it e premiamo Browse History.

siti web del passato

La pagina dei risultati mostra che il sito Apple.com/it è stato “salvato” da archive.org 1965 volte a partire dal 1999 ad oggi. Clicchiamo subito su 2008 e sullo snapshot del mese di Luglio. Incrociamo le dita ragazzi, speriamo di trovare quello che cerchiamo.

Il sito che si apre è quello di Apple del 2008, veniamo accolti da uno slogan che ormani, nel 2014, è stato utilizzato ad ogni cambio generazionale del melafonino.

far rivivere siti web del passatoNavigando nelle pagine scopriamo, o meglio riscopriamo, che nel 2008 non esistevano ancora gli Apple Store in Italia e che gli unici operatori che lo vendevano erano Tim e Vodafone. Fortunatamente riusciamo a scovare anche qui il prezzo di lancio, da una pagina del 2008 del sito della vodafone mancante per giunta di alcune immagini.

E ora facciamo rivivere i nostri siti web preferiti del passato

Si vide di ricordi ed emozioni che questi ricordi ci lasciano. Magari avete voglia di visitare il primo sito che avete realizzato, oppure se siete appassionati di cellulari vedere i primi modelli e le loro recensioni sul web. Oppure ancora avete solo la curiosità di rivivere il passato, così come quando si ha sotto le mani una rivista di qualche anno prima o quando in tv propongono stralci di una TV che ormai non c’è più.

Esistono siti web del passato ancora attivi?

La domanda è retorica e la risposta è ovviamente si. Di pochi giorni fa l’articolo su La Repubblica dove si vede una bella carrellata di siti web “antichi”, “vintage”, “stagionati” ancora completamente attivi.

Date un’occhiata anche lì e divertitevi. C’è anche il sito del film “Space Jam” che è del 1996 se non erro.

Galleria siti web anni ’90 su La Repubblica

E se qualche sito del passato vi ha particolarmente colpito, perchè non pubblicate il link dei vostri siti presenti su archive.org nei commenti? Vi faccio un esempio con la prima versione di Supersvago.com: versione vecchia del sito