MegaUpload 2 pronto a risorgere! Work in progress: 90%

Sin dal giorno in cui il governo degli stati uniti ha distrutto MegaUpload, il suo fondatore Kim Dotcom ha subito pensato a come prendersi una rivincità contro le autorità e ha fin da subito iniziato a progettare MegaUpload 2, ora pronto al 90 %. Tutti i dettagli nell’articolo…

Pochi giorni fa un suo tweet ci ha fatto capire quanto il debutto sia vicino: “Siate pazienti, sta arrivando”.

Il progetto di Kim Dotcom prevede una criptazione di tutti i file in transito capace di intervenire in tempo reale su tutti i trasferimenti dati. Questo offrirebbe una protezione eccezionale dal punto di vista legale perchè se qualcuno tentasse di intercettare il flusso di dati criptati andrebbe incontro alle attuali norme sulla privacy, rendendo di fatto nulla ogni prova, qualora riusciusse comunque a bypassare la criptazione.

Insomma, si tratta un un sistema a prova di bomba che permetterà a MegaUpload 2 di rinascere e tornare a fare 50 milioni di visite e un traffico download che lo rendevano il sito di file-hosting più utilizzato al mondo.

Oltre alle classiche funzioni, si accosteranno ad esse servizi mail, fax, VoIp e video.

Kim Dotcom non smette poi di stupire, è pronto infatti a lanciare Megabox, un immenso store musicale dove gli artisti potranno vendere le loro opere direttamente agli ascoltatori incassando il 90% dei ricavi ( una bella botta per l’industria musicale standard).

Siete pronti a vedere la nuova creatura dell’uomo che da solo sta sfidando e si beffeggerà del governo americano?