Jailbreak Untethered iOS 4.3.3 con RedsnOw 0.9.6 rc16

In seguito al tanto discusso caso Locationgate che ha rivelato che i dispositivi iOS salvano tutti i nostri spostamenti sul dispositivo a causa di un bug presente nel firmware, Apple ha deciso di rilasciare una nuova versione di iOS che corregge tale bug: iOS 4.3.3. Dopo il rilascio, il Dev Team non ha perso tempo e si è messo subito al lavoro sul jailbreak untethered dell’ultima versione di iOS…

Il Dev Team ha, infatti, rilasciato, dopo appena due giorni dal rilascio del nuovo firmware, una nuova versione di RedsnOw, che arriva così alla versione 0.9.6 rc16. Questa nuova versione di RedsnOw è in grado di eseguire il jailbreak untethered di iOS 4.3.3 su tutti i dispositivi eccetto il nuovo iPad 2.

Di seguito vi propongo una guida che spiega tutti i passaggi da eseguire per effettuare il jailbreak untethered di iOS 4.3.3.

DISPOSITIVI SUPPORTATI JAILBREAK 4.3.3

  • iPhone 3GS
  • iPhone 4
  • iPod Touch 3G
  • iPod Touch 4G
  • iPad
  • Apple TV 2G

OCCORRENTE JAILBREAK 4.3.3

  • File .ipsw di iOS 4.3.3 relativo al vostro dispositivo.
  • L’ultima versione di iTunes.
  • RedsnOw 0.9.6 rc16. (Download: Windows, Mac).

GUIDA JAILBREAK 4.3.3

Passaggio 1: Avviare l’applicazione RedsnOw 0.9.6 rc16.

Passaggio 2: Cliccare su ‘Browse‘ e selezionare il file .ipsw di iOS 4.3.3 relativo al vostro dispositivo.

Passaggio 3: RedsnOw controllerà il file. Quando ha riconosciuto il file, cliccare su ‘Next‘.

Passaggio 4: Mettere la spunta su ‘Install Cydia‘ e cliccare su ‘Next‘.

Passaggio 5: Collegare il dispositivo al pc e spegnerlo.

Passaggio 6: Mettere il dispositivo in modalità DFU seguendo i passaggi illustrati sullo schermo.

Passaggio 7: RedsnOw eseguirà tutta la procedura di jailbreak in automatico.

Al riavvio avrete il vostro dispositivo jailbroken!