iOS 5 non performa? Tornate a iOS4!

E’ capitato anche a noi della redazione, recentemente, di dover effettuare un downgrade del sistema operativo installato a bordo di un iPhone 3GS; le prestazioni attese con il passaggio a iOS5 non sono arrivate e quindi, non avendo necessariamente bisogno delle funzionalità introdotte dalla nuova release di iOS, si è deciso di riportare il dispositivo ad una versione precedente (nel nostro caso iOS 4.3)…

Il primo problema è stato quello di mettere a punto una procedura che funzionasse anche in assenza di un backup (SHSH Blob); ve la presentiamo qui sotto, testata personalmente su iPhone 3GS, ma teoricamente funzionante anche per altri dispositivi iPhone, iPod Touch e iPad:

Downgrade da iOS5 (Beta1-Beta7) a iOS4 (4.3.5):

1. assicurarsi di avere installato sul proprio PC (Windows/Mac) l’ultima versione di iTunes;

2. scaricare il firmware della versione che si vuole riportare sul dispositivo, 4.3.5 nel nostro caso (cercare “iOS 4.3.5 download” su google);

3. riavviare il vostro dispositivo Apple in modalità DFU in questo modo:

a) collegare e sincronizzare il dispositivo con iTunes;

b) spegnere il dispositivo;

c) tenere premuti contemporaneamente i tasti “accensione” e “home” per 10 secondi

d) rilasciare il tasto “accensione” e continuare a tenere premuto “home” per altri 30 secondi

e) se attivata la modalità DFU, iTunes se ne accorgerà presentando un messaggio di ripristino;

4. in iTunes tenere premuto il tasto “shift” e cliccare su “ripristina” (Windows); tasto “opzione” più “ripristina” per gli utenti Mac;

5. selezionare il firmware iOS4 scaricato in precedenza e confermare.

iTunes inizierà il restore del firmware e riavvierà il dispositivo non appena terminata la scrittura; una volta ripartito sarà possibile effettuare anche il restore dei propri dati (NB: solo se necessario; sconsigliato, nel caso di un downgrade).