Fare il Jailbreak tethered di iOS 5 o aspettare la versione untethered?

Come sapete lo scorso 12 ottobre è stato rilasciato da Apple il tanto agoniato aggiornamento a iOS 5, che porta con se oltre 200 novità. Dopo poche ore era già disponibile al mondo il jailbreak tethered per il nuovo sistema operativo. Il dubbio di tutto è stato: Aggiorno e faccio il jailbreak tethered con RedSn0w oppure aspetto chissà quanto per provare il nuovo software?

Jailbreak-iOS-55-226x240

…Anche io mi sono trovato nella medesima situazione. Inizialmente ho tentato di scaricare il nuovo firmware dal sito Apple, ma purtroppo i server intasati non mi hanno permesso di scaricarlo il giorno stesso. E questa mattina è stata il primo periodo utile per fare l’aggiornamento.

Ecco il procedimento spiegato passo passo.

  • Scarichiamo iOS 5 per il nostro device.
  • Salviamo i certificati Shsh con Tiny Umbrella
  • Aggiorniamo iTunes alla versione 10.5
  • Scarichiamo RedSnow 0.9.9b4 per Windows
  • Colleghiamo il device.
  • Spegniamo il device.
  • Apriamo RedSnow, andiamo su Extras e selezioniamo la posizione del file .ipsw.
  • Torniamo indietro e clicchiamo su Jailbreak.
  • Seguiamo la procedura, e al riavvio avremo il nostro bel iOS 5 con tanto di Cydia.

Ho pensato di aggiornare lo stesso per due motivi:

  • I rumours che dicono che il jailbreak untethered è imminente non sono molto attendibili, ed è più che plausibile che passino almeno due settimane.
  • Probabilmente il tool che verrà rilasciato permetterà di fare un Upgrade da Jb tethered e quello untethered senza colpo ferire.

Voi che avete fatto? Cosa ne pensate ragazzi?