Riepilogo della guerra: Apple vs Android

Praticamente già da molto tempo, la Apple chiama in tribunale l’OS di Google, Android, per violazione di brevetti. Se anche fosse, qual’è il migliore? Vediamo..

[poll id=”6″]

L’Apple nasce nel 1976 (Apple Computer Inc. fino all’anno 2007) da un’idea dell’imprenditore statunitense Steve Jobs e dall’informatico Steve Woziank, oltre a Ronald Wayne. Azienda informatica (originaria di Cupertino, nella Silicon Valley), produce SO, computer ed altri dispositivi multimediali come melafonini, Ipod touch ed altro ancora.

Le prime invenzione di questa casa produttrice riguardano i primi computer, i Macintosh, sviluppati poi da Steve Wozniak, hacker che teneva conferenze all’Homebrew Computer Club.

Nel 2000, la Apple dovette per forza abbandonare il vecchio sistema operativo causa il raggiungimento dei limiti strutturali di sviluppo. Così presentò il sistema operativo Mac OS X, che darà inzio ad una nuova era più tecnologica.

Android, dal canto suo, fu sviluppato da Startup Android Inc., acquistata da Google nel 2005. I suoi fondatori, Andy Rubin, Rich Miner e Nick Sears, iniziarono così a lavorare per Google, sviluppando piattaforme basate sulla versione 2.6 del kernel Linux. Nel novembre del 2007, due anni dopo l’acquisto, il consorzio di produttori OHA (Open Handset Alliace, accordo tra diverse compagnie, tra cui ASUS, NVIDIA, Intel..) presentò ufficialmente l’Android.

Il primo dispositivo dotato della piattaforma Android è stato il T-Mobile G1, uno smartphone presentato nel 2008 a NY, con uscita nell’ottobre dello stesso anno.

L’ultima versione, Android SDK 3.0 per i dispositivi Tablet, fu introdotta il 27 gennaio 2011 con la preview, ed il 23 febbraio quella definitiva.

Perchè questi piccoli accenni alla storia? Tutto parla chiaro, i consumatori preferiscono sicuramente l’Apple, vista la storia e le esperienze passate. Diciamo che Android è un pochino troppo giovane rispetto alla casa di Cupertino.

E in futuro? Android supererà l’Apple? Secondo uno studio no. Solo il 19% sceglierà il secondo terminale, mentre il 40% dei consumatori si fiderà della “mela”. Queste le parole dell’Yankee Group, l’azienda che si è occupata di questo:

“Questi risultati evidenziano la continua forza di Apple nel mercato smartphone europeo e, in particolare, il suo brand appeal. I dati evidenziano anche le difficili sfide di Nokia e RIM per conservare le loro quote in questo mercato sempre più dinamico e competitivo.”

Tutto ciò riguarda più di 7.000 persone di ogni sorta, di 5 paesi europei tra cui il nostro, la Francia, la Germania, la Spagna ed il Regno Unito.



Analizziamo alcune caratteristiche essenziali di due terminali: Samsung Galaxy S dalla parte dell’Android e Iphone 4 dell’Apple.

Samsung Galaxy SIphone 4

Caratteristiche

SO

Android: Semplice da utilizzare, può piacere di più.iOS4:

Molto semplice anche lui.

Schermo

SuperAmoled:

Brillante, con colori più vivaci.

A retina:

Immagini e colori più realistici. 3,5”.

Fotocamera

5 megapixel, manca il tasto per la fotocamera ed il flash.

5 megapixel, provvisto anche di Led Flash.

Beh da come possiamo vedere, l’acquisto migliore da fare è a scelta dell’acquirente!