Miglior emulatore PSP per Android 2014

Il panorama di applicazioni offerte sul Play Store è sempre più ampio e disparato. Su Android ci sono giochi gratis di tutti i tipi e anche emulatori per moltissime console. Molti ormai hanno raggiunti livelli di affidabilità ottimi, considerando anche il fatto che i moderni smartphone hanno un hardware che non ha nulla da invidiare ad una console o ad un computer un po’ datati. Nell’articolo di oggi vi parlerò di quello che è il migliore emulatore PSP per Android.

miglior emulatore psp android

emulatore psp per android: PPSSPP

Avevamo già parlato dei migliori emulatori PSP per PC ed in particolare uno dei due maggiori e più performanti emulatori psp per pc di cui avevamo parlato, è frutto dello stesso gruppo di lavoro.

Si tratta anche in questo caso dell’emulatore PPSSPP per PSP, che nel corso degli anni ha allargato i propri orizzonti. Al momento PPSSPP è disponibile per le più disparate piattaforme. Elenchiamo le più rilevanti:

  • Emulatore PPSSPP per Windows
  • Emulatore PPSSPP per Android
  • Emulatore PPSSPP per MacOSX
  • Emulatore PPSSPP per iOS
  • Emulatore PPSSPP per Symbian
  • Emulatore PPSSPP per BlackBerry
  • Emulatore PPSSPP per Linux
Troverete maggiori informazioni riguardo alle piattaforme supportate sul sito del produttore. Concentrandosi sulla versione android del’emulatore per PSP, possiamo dire che si presenta ben fatta, dalla grafica piacevole ed una fluidità ottima. Ecco alcuni dei giochi supportati e testati direttamente dal team di sviluppo, che potrebbero ingolosirvi non poco nel provarlo:
  • Persona 2
  • Persona 3 Portable
  • Dragon Ball Z
  • Little Big Planet
  • Burnout Legends
  • Burnout Dominator
  • Final Fantasy : Crisis Core
  • Final Fantasy : Type-0
  • Monster Hunter 2 Unite 
  • Monster Hunter 3: HD Remake
  • Soul Calibur
  • Tekken: Dark Resurrection
  • Tekken 6
  • GTA Liberty City Stories
  • GTA Vice City Stories
  • Lumines
  • Worms
  • Wipeout

La qualità dell’emulazione della console Sony PSP si evince anche in maniera piuttosto chiara in questo video. PPSSPP è in grado di far girare in giochi in HD offrendo quindi un’esperienza di gioco degna di questo nome.

Con questo spero di avervi convinti almeno a provarlo. Vi lascio ai badges per il dowload dal Play Store per Android, altrimenti il rimando è al sito www.ppsspp.org per le altre versioni. In generale è presente una versione gratuita supportata da pubblicità ed una versione Gold al costo attuale di 4.99 €. Scegliete quella a voi più consona.

Guida emulatore PSP per Android

Infine vi voglio spiegare brevemente come utilizzarla. Partiamo dal presupposto che per utilizzare in modo lecito questo emulatore dovete possedere la copia originale del gioco (la copia fisica del gioco per psp) e creare un’immagine .iso del gioco stesso. Una volta in possesso dell’immagine iso del gioco dovrete semplicemente copiarla nella memoria del telefono (scegliere una posizione facile da ricordare).

Installate ed aprite il vostro emulatore PPSSPP, troverete la scritta games che vi permetterà di cercare nella memoria la vostra iso del gioco e finalmente potrete iniziare a giocare.

Fate le vostre prove, ma ricordate che se non dovesse girare bene la colpa potrebbe essere del vostro smartphone troppo datato o comunque poco potente. Ricordate che si tratta sempre di simulare l’hardware di una console di gioco virtualmente e per lo più su un telefonino, con sistema operativo android, il quale è installato su una miriade di devices differenti. In questo caso optate per la versione per PC dell’emulatore, lì non dovreste avere problemi e vi troverete sicuramente soddisfatti.

Sul loro sito gli sviluppatori scrivono questo al riguardo dell’hardware supportato su android:

  • The Nexus 5 is a great phone.
  • The Samsung Galaxy S devices work pretty well.

Molto sintetici ma appunto è dato dal fatto che per loro è impossibile testare l’emulatore su tutti i telefoni android e lascia trasparire il fatto che comunque è necessaria una certa potenza di calcolo. Quindi se avete uno smartphone cinese o comunque un entry-level probabilmente risulterà “scattoso” o non partirà nemmeno.

Se invece non gradite l’esperienza dell’emulatore, o il vostro smartphone non regge a dovere tutti i giochi, potreste pensare di approfittare di quest’offerta in bundle: PlayStation Vita + FIFA 15 a soli 169.98 €.